Creazioni

Il legno è materia plasmabile come poche altre, ma anche calda e viva, capace d’invecchiare, di soffrire e di portare i segni del tempo proprio come ognuno di noi.

I piccoli pezzi di legno “morto” raccolto (mai quello in decomposizione per ovvie ragioni di rifugio di biodiversità)  vengono puliti e, quando necessario, asciugati e consolidati (per piccole parti eventualmente ammalorate), vengono levigati col vetro e poi carteggiati, eventualmente “ri-cortecciati” mediante l’uso di colla senza solventi. Dopo disegno il soggetto con il pirografo ed infine, sempre a mano, vernicio con prodotti ad acqua nel rispetto dell’ambiente. Non uso mordenti ne impregnanti, mi piace che il legno resti il più naturale possibile anche con macchie e presenza di lesioni in quanto conferiscono all’oggetto una propria identità e una propria storia, proprio come ognuno di noi.

Durante i lavori mi lascio guidare dall’istinto, dalla forma che l’oggetto mi ispira e dalla sensibilità acquisita stando a contatto con la Natura, per cercare di ricreare, attraverso l’oggetto realizzato, le sensazioni trattenute dentro di me, in modo che il manufatto possa inserirsi in un contesto diverso, acquisire un nuovo significato ed una particolare personalità. Per questo motivo ogni prodotto è da intendersi unico ed artigianale.

 

 

Annunci